Autore Topic: Realizzazione particolari interni in carbonio  (Letto 4619 volte)

buzz

  • Admin
  • Gold Member
  • *****
  • Post: 12859
Re: Realizzazione particolari interni in carbonio
« Risposta #15 il: Ottobre 26, 2013, 14:35:53 14:35 »
Ma scrivete pure qui ragazzi, così chi rilegge il 3d si fa un'idea di quel che va in contro  ;D
Appunto  :sisi:  non si parla mica di roba proibita grazie al cielo ahahah

V

  • Silver Member
  • ****
  • Post: 1572
Re: Realizzazione particolari interni in carbonio
« Risposta #16 il: Ottobre 27, 2013, 11:38:27 11:38 »
ok vi faccio una miniguida:

premetto non si riesce a risparmiare da nessuna parte, tutti i passaggi sono fondamentali e all' inizio la percentuale di successo è ben sotto il 10%.
ne aprofitto per farmi pubblicità:
http://tergicompositi.over-blog.it
cosi vi potete vedere un po di lavorini.

tutto il materiale potete comprarlo on line su siti appositi oppure semplicemente su ebay, non vi dico dove li prendo io perchè con i pezzi in carbonio ci arrotondo lo stipendio...sicchè ...faccio una guida ma non è che proprio posso dirvi tutti i miei piu intimi segreti.
materiale necessario:
-cera solida distaccante.
-cera o stucco ceroso o plastilina.
-gealcoat da stampi.
-fibra di vetro
-resina ortoftalica
-resina isoftalica
-gealcoat trasparente
-pistola per il gealcoat
-guarnizioni adesive per il vuoto
-sacco vuoto
-rete drenante
-peelply
-pompa del vuoto
-basi in gomma uretanica per i manicotti del vuoto
-manicotti vuoto
-polmone compensatore di vuoto con manometro
-pinze bloccatubo
-colla per compositi
-fibra di carbonio.
-resina per impregnazione del carbonio.

e iniziamo:
prendete il vosto pezzo originale:
in questo caso è un coperchio punterie di un civic b16.
poggiatelo su una superficie piana e con dello stucco ceroso, plastilina o simili chiudete ogni foro e sigillatelo perfettamente alla superficie di riferimento.
ora con della cera distaccante passate una mano una volta asciugata con un panno in microfibra rimuovete la cera in eccesso; ripetete questa operazione per 4-5 volte.

ora prendete del gealcoat da stampi, catalizzatelo nella percentuale indicata
e stendetelo con un pennello su tutta la superficie del pezzo

quando questo è asciutto cioè dopo 24 ore date 2 mani di fibra di vetro con la resina iso, una volta asciutta cioè dopo 24 ore date 2 mani di resina ortoftalica.
ora tu che leggi e vuoi provare pensi (e lo so per certo perchè pure io lo pensavo) cosa serve che uso anche la resina ortoftalica che costa un botto....do 4 mani di iso.
errore!!!!! in questo modo lo stampo flettera sotto la spinta del vuoto e il vostro pezzo non sarà delle dimensioni ottimali, inoltre lo stampo risulterà relativamente debole e non vi consentirà di estrare il pezzo finito dal suddetto stampo.
comunque ora avete uno stampo finito.

pulite benissimo lo stampo  e come per il pezzo originale iniziate con la cera, poi il panno in microfibra ripetetelo per 5 volte.
ora prendete del gealcoat trasparente, con l'apposita pistola date una mano uniforme di gealcoat su tutta la superficie dello stampo.
io a volte ne do 2 a volte una....dipende da quante curve ha sto pezzo...da come è fatto.....comunque basta una.
dopo 24 ore inizia il vero e proprio lavoro.
prendete un pezzo di stuoia in carbonio delle dimensioni idonee. circa 2 cm piu grande del pezzo per ogni lato.
applicatevi la colla per compositi su una delle due superfici, attendete che a contatto con l aria la colla reagisca chimicamente.
applicate il foglio di carbonio sul pezzo.
spingete aBBestia affinche siate sicuri al 300% che tutta la tama sia a contatto con il gealcoat, se volete un bel risultato estetico spingete fortissimo ma senza rovinare la trama...urlate bestemmiate urlate spingete.
ora con l apposita fettuccina in biadesivo sigillante create un perimetro lungo lo stampo.
coprite tutta la trama di carbonio con del peelply.
poi mettete della rete drenante, e se il pezzo è grande create delle canaline d alimentazione con delle apposite spirali in teflon.
applicate il sacco vuoto in modo che risulti abbondante e che poi sotto l azione del vuoto vada a spingere il pezzo.
ora vi spiego bene con un video perché  a parole non mi riesce...anzi prima vi faccio un disegno non paint
questo è il circuito che dovete creare:

1 e 2 sono dei blocca tubi.
io di solito faccio la prima parte, provo a vedere se tiene il vuoto.




se tiene faccio anche la parte che va al serbatoio della resina.
ora il rubineto 1 deve essere chiuso
accendete la pompa fate il vuoto
dopo qualche minuto chiudete anche il rubinetto 2
aspettate 5 minuti e aprite il rubinetto 2, se sul manometro del polmone vedete del movimento , quindi aumento di pressione avete fatto un sacco del vuoto che perde :) con calma...a volte ci vogliono 5 o 6 ore  per trovare la perdita.
quando siete sicuri che non entra aria....aprite anche il rubinetto 1 e la resina inizierà ad impregnare il pezzo
quando arriva al polmone e inizia a riempire il bicchiere chiudete i rubinetti.
video:


dopo 24 ore rimuovete il pezzo finito dallo stampo, rifilatelo, lucidatelo, se volete copritelo con del trasparente.


« Ultima modifica: Ottobre 27, 2013, 11:44:56 11:44 da tergi »

V

  • Silver Member
  • ****
  • Post: 1572
Re: Realizzazione particolari interni in carbonio
« Risposta #17 il: Ottobre 27, 2013, 11:59:47 11:59 »
alcuni pezzi fatti.





]



« Ultima modifica: Ottobre 27, 2013, 12:22:09 12:22 da tergi »

Giuse_R32

  • Vip Member
  • **
  • Post: 387
Re: Realizzazione particolari interni in carbonio
« Risposta #18 il: Ottobre 27, 2013, 12:08:41 12:08 »
complimenti, gran lavori  :clap:

Sorcio

  • Admin
  • Gold Member
  • *****
  • Post: 8721
  • Guanabana
Re: Realizzazione particolari interni in carbonio
« Risposta #19 il: Ottobre 27, 2013, 13:10:37 13:10 »
Brao tergi!
Ma questo per creare delle copie, invece nel caso in cui si voglia ricoprire un pezzo e basta?
Only Santilicheri can judge me.

Giatz

  • Honorary Member
  • Gold Member
  • *****
  • Post: 24664
  • ITALIAN UNDERGROUND
Re: Realizzazione particolari interni in carbonio
« Risposta #20 il: Ottobre 27, 2013, 17:14:52 17:14 »
Brao tergi!
Ma questo per creare delle copie, invece nel caso in cui si voglia ricoprire un pezzo e basta?


Curioso, attendo anche io la risposta...


Brao  :clap:

zegna

  • Staff
  • Gold Member
  • *****
  • Post: 29273
  • Brutta Persona
Re: Realizzazione particolari interni in carbonio
« Risposta #21 il: Ottobre 28, 2013, 10:44:08 10:44 »
Avevo trovato dei tutorial Teo ma nn mi son mai cimentato per mancanza di spazio
Questa è così perché, non me ne voglia Liri, è un povero 1.0, invece la mia è comunque più sportiva...

Mrk_4612

  • Silver Member
  • ****
  • Post: 2119
  • Aus Deutschland Senza Bidet
Re: Realizzazione particolari interni in carbonio
« Risposta #22 il: Ottobre 28, 2013, 11:08:55 11:08 »
Da quello che lessi, per creare delle "cover" basta usare lo stesso procedimento che si usa con la VTR per fare gli stampi. Praticamente si riveste il pezzo originale con del nastro (come quello da pacchi) mettendolo il più liscio possibile senza spiegazzamenti e poi sopra si stende il carbonio con la resina epossidica apposita, proprio come la VTR, con la differenza che qui bisognerebbe usare il rullino frangibolle per evitare che si formino delle bolle d'aria  ;)

V

  • Silver Member
  • ****
  • Post: 1572
Re: Realizzazione particolari interni in carbonio
« Risposta #23 il: Ottobre 28, 2013, 16:12:12 16:12 »
per ricoprirli:
vi faccio una guida mercoledi mattina visto che domani pomeriggio devo fare un pezzo ricoperto.
comunque basta:
foglio di carbonio
resina iso
colla per compositi
cartavetrata abbestia
trasparente spray

la base da ricoprire nel mio caso è questa:
2 staffe curve in alluminio.


Quindi mi sono tagliato 2 pezzi di fibra di carbonio belli abbondanti rispetto al pezzo da coprire (non fate caso ai pezzetti di scotch carta,  ho recuperato della fibra da altri lavori)

Spruzzate il alto interno della fibra, e la superficie esterna del pezzo da ricoprire con la colla per compositi.
Attendete 2 minuti e con forza fate aderire bene il carbonio al pezzo.

Ora  catalizzate la resina e con un pennello applicatela in modo super abbondante sul vostro pezzo…mi raccomando deve essere proprio una cosa super abbondante deve sgocciolare resina da tutte le parti.

attendete con pazienza che catalizzi; per non rischiare 24 ore.
ora prendete il gealcoat trasparente e stendeteci una bella mano abbondante.

i piu attenti di voi avranno notato che ha assunto un leggerissimo color giallastro/ ambrato.
ora dovete carteggiarlo leggermente eliminando eventuali imperfezioni e renderlo lisso come il pisso. (se ce ne sono)
e tagliare con l' alternativo o una sega circolare ad aria le parti in piu.
« Ultima modifica: Novembre 02, 2013, 12:38:38 12:38 da tergi »

luca16v

  • Vip Member
  • **
  • Post: 230
  • Cleaned.it
Re: Realizzazione particolari interni in carbonio
« Risposta #24 il: Novembre 02, 2013, 13:37:22 13:37 »
Figo figo :sisi: ma i bordi per girarli all'interno si deve fare i taglietti come con la stoffa oppure si riesce a girarlo all'interno tutto intero? Non so magari va scaldato con il phon?

V

  • Silver Member
  • ****
  • Post: 1572
Re: Realizzazione particolari interni in carbonio
« Risposta #25 il: Novembre 03, 2013, 12:26:49 12:26 »
no no puoi girarli oppure tagliarli a filo: per esempio se fose una consolle di un auto che poi va incastrata o incassata non puoi rigirare gli angoli altrimenti poi non si incasta/incassa piu.
ecco il risultato finito e e montato

luca16v

  • Vip Member
  • **
  • Post: 230
  • Cleaned.it
Re: Realizzazione particolari interni in carbonio
« Risposta #26 il: Novembre 03, 2013, 20:03:55 20:03 »
tutto chiaro grazie :-)

Sorcio

  • Admin
  • Gold Member
  • *****
  • Post: 8721
  • Guanabana
Re: Realizzazione particolari interni in carbonio
« Risposta #27 il: Novembre 03, 2013, 20:25:47 20:25 »
in confronto ricoprirli è na cazzata  ;D
Only Santilicheri can judge me.

kikko91

  • Vip Member
  • **
  • Post: 218
    • TRIAL ATTACK RACING TEAM
Re: Realizzazione particolari interni in carbonio
« Risposta #28 il: Febbraio 28, 2014, 09:36:21 09:36 »
si infatti visto/detto ricoprirli sembra facile
ma il gealcot a cosa serve?

I LOVE GERMAN & CLEANED STYLE
La mia Punto: http://www.cleaned.it/forum/index.php?topic=6386.0

V

  • Silver Member
  • ****
  • Post: 1572
Re: Realizzazione particolari interni in carbonio
« Risposta #29 il: Febbraio 28, 2014, 11:52:43 11:52 »
Serve per avere una superficia liscia.
se tu metti solo il carbonio senza gealcoat poi ti trovi con la trama a vista e ovviamente se carteggi quella rovini il pezzo.